Quest'uomo

si chiama

Michele Lenzi

 

 

Chi è

 

 

Cosa fa

 

 

Cosa legge

 

 

Cosa pensa ed a volte scrive

 

 

Cosa, di lui,

è stato scritto

 

 

FORUM

Di tutto e di più...

Parliamone

 

 

Spazio dedicato...

..a CERIALE (SV)..

 ..ma anche a VOGHERA (PV)..

e in futuro chissà

ove affittansi

mono-bilocali arredati e non

e, forse,

compra-vendesi anche altro

 

 

Spazio dedicato...

...alla storia,

ovvero al passato

di Michele Lenzi

che - è giusto - venga tenuto presente

 

il FORUM

Di tutto e di più... Parliamone

di Michele Lenzi

Lenzi Michele
      

 

 

 

 

 

 

http://www.contrattoacqua.it

 

 

http://www.unicef.it

www.rivieraligure.it 

 

 

Michele Lenzi e...

...il suo impegno politico...  1

 

(...indietro...)

 

Nell'ottobre-novembre 2001 Michele Lenzi si arrende all'evidenza che è inutile lamentarsi di questo o quel governante, di questo o quel politico, di questo o quell'amministratore pubblico, e... peggio... se questi sono anche sospettati di interessi privati in atti pubblici.

 

E' inutile lamentarsi... ...a meno che non si sia disposti a scendere in campo, come tanti, piccoli, apparentemente insignificanti partigiani e non solo franchi tiratori, per fargliela vedere o, per essere più concreti, per far pulizia e piazza pulita di chi non merita di rappresentarci né a livello locale né, tanto meno, a livello provinciale, regionale, nazionale, fino a quello internazionale ovvero mondiale.

 

Michele Lenzi, sul finire del fatidico anno 2001, dopo essersi reso conto di quanto male fece nel non darsi da fare per vederci più chiaro per tempo, ovvero non essersi dato maggiormente da fare in passato per capire cosa o chi stava assurgendo al potere di lì a poco dimostrandosi tipicamente oligarchico, decise di scendere in campo, allo scoperto, a combattere invece di continuare a stare alla finestra o magari seduto davanti alla televisione a mugugnare.

 

 Da quel tempo, Michele Lenzi,

 

ufficialmente e di sua spontanea volontà entrato nelle fila dei militanti dei Movimenti d'opinione dell'epoca,

contro l'opera distruttrice e meretrice di chi - in modo del tutto personale, evidente, oltre che inopinatamente - si stava dimostrando tanto interessato (mentre ci stava governando) da portare, suo malgrado, milioni di italiani a invadere strade e piazze pur di manifestargli il loro disappunto, nel tentativo di farlo ricredere, di fargli fare "marcia indietro", marcia invero mai innescata da nessuno di quei governanti,

 

diviene:

 

......

 

(...avanti...)

 

 

 

 

 

Home Page                                      I^ Pagina di Default